Maskne: cos'è? Ecco come si combatte l'acne da mascherina

16/02/2021 Primo piano

La maskne (acne da mascherina) è un comune effetto collaterale dell'uso della mascherina: se ne soffri, sappi che molte altre persone vivono la tua stessa condizione, quindi non spaventarti!

I sintomi non sono solo brufoli e punti neri ma anche rossore, gonfiore e irritazione. Nello specifico si tratta di:

  • Acne: questo si verifica quando i pori sono ostruiti da sebo, cellule morte o batteri;
  • Rosacea: se ne soffri l'uso della mascherina può causare rossore e portarti più facilmente a sviluppare brufoli;
  • Dermatite da contatto: può verificarsi se hai allergia o sensibilità al materiale della mascherina, possono comparire rash cutanei arrossati, irritazione e addirittura vesciche;
  • Follicolite: si tratta di un'infezione dei follicoli piliferi che provoca prurito, dolore o gonfiori simili all'acne.

Le cause della maskne

In caso la tua pelle sia già sensibile e prona a sviluppare irritazioni, coprire il volto con la mascherina può peggiorare queste condizioni. Anche se la tua pelle è solitamente perfetta, però, tenerla coperta può causare sfoghi e irritazioni.

Come abbiamo visto, i sintomi possono essere vari, tuttavia in molti casi la maskne è il risultato dei pori ostruiti: i normali oli della pelle, i batteri e le cellule morte che si trovano sulla pelle, se questa è coperta dalla mascherina, tendono ad accumularsi e a bloccare i pori.

La mascherina inoltre intrappola l'umidità provocata dal respiro e dalla sudorazione, aumentando il rischio di acne.

Anche la frizione è una causa comune: il materiale di cui è composta la mascherina sfrega sulla pelle portando a sfoghi cutanei, prurito e irritazione. Alcune maschere facciali sono pretrattate con agenti chimici o risultano particolarmente ruvide sulla pelle, aumentando il rischio di sviluppare effetti collaterali. Anche indossare mascherine lavate con detergenti profumati può provocare irritazione, in caso fossimo sensibili ai profumi.

Esiste una cura per la maskne?

Anche se sviluppiamo delle imperfezioni, indossare la mascherina è fondamentale: coprire naso e bocca è uno dei modi principali per proteggere se stessi e gli altri dal COVID-19. Questo però non significa che non possiamo ritrovare la bellezza della nostra pelle e sconfiggere i sintomi da maskne. Vediamo insieme le principali cure contro le irritazioni da mascherina:

  • Lavare il viso regolarmente: oltre alla normale detersione mattina e sera, si consiglia di detergere il viso dopo aver sudato e dopo aver indossato la mascherina. Utilizzare acqua tiepida e asciugare tamponando delicatamente con un asciugamano senza sfregare;
  • Usare un detergente delicato: il suo uso aiuta a rimuovere il sebo in eccesso, il sudore e i batteri. Si consiglia di evitare detergenti che contengano alcol o profumo, che possono peggiorare l'irritazione o rendere difficoltosa la guarigione dei sintomi già presenti. In caso di acne è possibile utilizzare acido salicilico per esfoliare la pelle e contrastare le imperfezioni;
  • Usa un idratante non comedogenico: mantenere la pelle idratata è importante, ma è fondamentale privilegiare prodotti che non ostruiscano i pori;
  • Interrompi l'utilizzo di make-up: il trucco come fondotinta, blush e correttore, può accumularsi nei pori e allungare i tempi di guarigione.

In caso l'irritazione fosse particolarmente severa, ti consigliamo di chiedere consiglio al tuo medico o dermatologo sui migliori prodotti contro la maskne. Se presenti sintomi gravi di allergia potrebbero essere necessarie creme simil-cortisoniche per alleviare il dolore e il prurito.

Prodotti consigliati contro maskne e brufoli da mascherina

Se desideri avere tutti i tuoi prodotti preferiti sotto mano, in un trattamento completo pronto all'uso, Miamo Acnever System è un kit completo contro l'acne e le imperfezioni, ideale per la pelle grassa che sviluppa brufoli e untuosità dopo aver indossato la mascherina. Contiene:

Miamo Acnever AHABHA - Detergente Viso Purificante 250ml

Miamo Acnever AHA/BHA

Detergente oil free che rimuove l’eccesso di sebo, le impurità, le cellule morte e il trucco, senza seccare né aggredire la pelle, formulato con alfa e beta-idrossiacidi.

Miamo Acnever Salicylic Acid Exfoliator 2% - Esfoliante Viso e Corpo 120ml

Miamo Acnever Salicylic Acid Exfoliator 2%

Esfoliante contenente Acido Salicilico al 2% che rimuove le impurità e contemporaneamente riduce la produzione di nuovo sebo e svolge un’azione purificante e igienizzante.

Miamo Acnever Oil Free Gel Ultra Mattifier

Miamo Acnever Oil Free Gel Ultra Mattifier

Gel ad alta concentrazione di Acido Ialuronico ed estratti di Alga Rossa, che aiutano a riequilibrare l’idratazione e la produzione di sebo in pelli grasse e a tendenza acneica.

Miamo NutraIuvens Vitamina D3 (2000 UI) - Integratore Alimentare di Vitamina D3 60 compresse

Miamo Dry Spot

Trattamento localizzato correttivo ad azione astringente, purificante e lenitiva, che attenua rossori e imperfezioni cutanee.

Detergenti e rimedi naturali contro maskne e irritazioni da mascherina

Per lavare il viso in caso di irritazione e sfoghi da mascherina, è importante prediligere ingredienti naturali che non irritino la pelle: 

Caudalie Vinoclean Latte di mandorla detergente

Caudalie Vinoclean Latte di mandorla

Detergente viso deliziosamente profumato, in grado di rimuovere il trucco e lasciare la pelle nutrita e vellutata.

Caudalie Vinoclean Olio trattante struccante viso anche per trucco waterproof 150 ml

Caudalie Vinoclean Olio trattante struccante viso

Detergente 100% a base di oli vegetali che sciolgono il sebo, lasciando la pelle perfettamente pulita e morbida.

Caudalie Vinoclean Schiuma Mousse detergente viso senza sapone Fleur de Vigne 150 ml

Caudalie Vinoclean Mousse

Schiuma detergente purificante per il viso, senza sapone, adatta anche alle pelli più sensibili.

Caudalie Vinosource Crema Sorbetto Idratante Viso per pelle sensibile 40 ml

Caudalie Vinosource Crema sorbetto

Con il 97% di ingredienti naturali, lenisce e fortifica la pelle, anche quella più delicata.

Creme per pelle irritata dalla mascherina

Quando la tua pelle, già sensibile e reattiva, risulta particolarmente irritata dall'uso della mascherina, ti consigliamo di usare prodotti specifici per pelli reattive

Come prevenire le irritazioni da mascherina

La mascherina è un accessorio che ci accompagnerà probabilmente ancora a lungo. Per evitare l'insorgenza della maskne ti consigliamo di:

  • Lavare le mascherine in tessuto dopo ogni uso: mai riutilizzarla senza lavarla. Consigliamo di usare detergenti ipoallergenici e lasciarla asciugare completamente prima di indossarla;
  • Gettare le mascherine monouso dopo ogni uso: tieni a portata di mano quelle nuovo in modo da non essere tentato di riutilizzarla;
  • Lascia respirare la pelle: ogni 4 ore circa togli la mascherina per 15 minuti in modo da far riposare la pelle. Mentre lo fai, ovviamente, rispetta il distanziamento sociale e cura l'igiene delle mani;
  • Idrata la pelle: in caso la tua pelle tenda a seccarsi, utilizza una crema idratante non comedogena che faccia da barriera tra la tua pelle e la mascherina. In caso di tendenza all'acne usa una crema idratante specifica;
  • Scegli la mascherina giusta: non troppo larga ma neanche troppo stretta, fatta di materiali naturali come il cotone in più strati.