Igiene Intima e Bagno del Bambino

L'igiene intima e del corpo è molto importante, soprattutto per i bambini. Si tratta infatti di un'aspetto fondamentale per la salute della pelle, specialmente quella sensibile e delicata dei neonati e nei primi anni di vita.

Quando i bambini portano ancora il pannolino, è bene procedere all'igiene intima del neonato con acqua e detergente neut...

L'igiene intima e del corpo è molto importante, soprattutto per i bambini. Si tratta infatti di un'aspetto fondamentale per la salute della pelle, specialmente quella sensibile e delicata dei neonati e nei primi anni di vita.

Quando i bambini portano ancora il pannolino, è bene procedere all'igiene intima del neonato con acqua e detergente neutro e delicato, specifico per l'infanzia, in modo da non alterare la flora batterica. L'ideale sarebbe lavare il bambino dopo ogni evacuazione e asciugarlo delicatamente con un asciugamano personale dopo ogni evacuazione.

Per quanto riguarda il bagnetto, invece, quando il bambino è appena nato e fino alla caduta del moncone ombelicale, il bambino va lavato solo con spugnature, sdraiandolo in posizione comoda su una copertina o un asciugamano. Durante le manovre è consigliato tenere una mano sul bimbo per prevenire eventuali cadute accidentali e procedere a detergere il bimbo con una salvietta inumidita e ad asciugarlo una ben pulita e asciutta.

Lavare prima il viso con la salvietta imbevuta solo di acqua, senza sapone, poi scoprire le altre parti del corpo e lavarle delicatamente, lasciando per ultima l'area del pannolino e prestando particolare attenzione alle pieghe cutanee.

Una volta che l'ombelico sarà guarito è possibile immergere il neonato in acqua: il primo bagnetto deve essere davvero delicato e molto breve, per abituare lentamente il bambino all'esperienza.

Per facilitare il lavoro ai genitori è possibile utilizzare una vaschetta di plastica, l'importante è che il contenitore sia lavabile perfettamente e comodo anche per il bambino. Il livello dell'acqua dev'essere di pochi centimetri (cinque o sei) e la temperatura di circa 37-38°C, mentre la temperatura ideale della stanza è di 21-22°C.

Mantenere la testina e la parte superiore del tronco del bambino fuori dall'acqua con la propria mano dominate non insaponata (per non rischiare di farlo scivolare), e lavare il corpo dall'alto verso il basso, mentre per il viso usare una salvietta morbida inumidita senza sapone.

Per lavare i capelli del bambino usare una salvietta inumidita morbida senza detergente, limitando l'uso dello shampoo a 1 o 2 volte alla settimana. Frizionare dolcemente la testa con un detergente delicato facendo attenzione che la schiuma non entri negli occhi.

Il bagnetto non è una questione di tutti i giorni, specialmente se l'area pannolino viene lavata accuratamente a tutti i cambi: nel primo anno di vita è sufficiente farlo circa 3 volte alla settimana, per evitare secchezza della pelle.

Dopo il bagnetto è possibile applicare creme ipoallergeniche e oli per bambini per mantenere la pelle morbida e prevenire le irritazioni e gli eczemi.

Per i bambini più grandicelli, che stanno seduti da soli e si divertono nell'acqua, è possibile impiegare più tempo per lasciarli giocare e divertire anche con appositi giocattoli impermeabili.

Nel nostro catalogo puoi trovare le migliori marche per l'igiene intima e il bagno del bambino a prezzi scontati: scopri Chicco, Uriage, Johnson, Hipp e tante altre!

Leggi ancora

Prodotti nella categoria "Igiene Intima e Bagno del Bambino"

per pagina
1 - 24 di 132 prodotti

Linee Miamo (132 prodotti)

Linee Caudalie

Biomineral e Biothymus

Filtro Prodotti

Prezzo

€ 10 - € 11

Linea Essenzia