Come scegliere il miglior doposole per le tue vacanze

11/06/2021 Primo piano

Con l'abbronzatura la pelle cambia colore, ma non solo! L'abbronzatura è infatti come un filtro solare naturale che la pelle produce per proteggersi: le cellule della pelle, esposte alle radiazioni solari, producono melanina, un pigmento responsabile della protezione del derma dai danni causati dai raggi UVB.

La melanina è in grado di assorbire gli UVB, quando però la quantità di raggi a cui le cellule sono esposte è troppa, la melanina prodotta non basta e la pelle si scotta: le cellule sono stimolate a produrre tutta la melanina che possono, ma non di più, e per questo l'abbronzatura non fa "abituare" la pelle, che rischia comunque di danneggiarsi anche se già abbronzata.

Per capire meglio l'importanza di prendersi cura della pelle esposta al sole bisogna sapere qualcosa in più riguardo ai raggi che colpiscono la nostra pelle:

  • I raggi ultravioletti B (UVB) provocano eritemi e scottature, sono maggiormente presenti nelle ore centrali della giornata e in estate;
  • I raggi ultravioletti A (UVA) sono responsabili di abbronzatura, fotoinvecchiamento e lesioni che possono trasformarsi in tumori della pelle. Sono presenti tutto il giorno, anche in inverno.

Proteggersi dai raggi solari è dunque fondamentale: una pelle senza protezione rischia di sviluppare eritemi e scottature ed è maggiormente esposta al rischio di sviluppare pericolose lesioni precancerose.

5 consigli per un'abbronzatura perfetta

  • Mantieni la pelle idratata bevendo tanta acqua e mangiando frutta e verdura regolarmente;
  • Assumi integratori fotoprotettivi partendo dall'inzio dell'estate con l'assunzione;
  • Quando inizi ad esporti al sole utilizza una crema ad altra protezione e poi scala gradualmente;
  • Non scendere mai sotto una protezione SPF 30 o SPF 15;
  • Applica spesso la crema solare;
  • Non esporti nelle ore più calde;
  • Utilizza sempre il doposole, indispensabile per mantenere la pelle in salute.

Come scegliere il doposole

Il doposole è un prodotto spesso trascurato ma in realtà fondamentale per la salute della pelle abbronzata. Il suo utilizzo riequilibra la pelle, donando un effetto idratante ma anche decongestionante e rinfrescante... senza considerare che la pelle idratata aiuta a mantenere più a lungo l'abbronzatura ed è più luminosa!

La pelle abbronzata spesso risulta più secca, è importante quindi ripristinare la barriera idrolipidica cutanea con un buon doposole, che sia in crema, gel, olio o spray, l'importante è che contenga i giusti ingredienti per nutrire la pelle.

Solitamente infatti la pelle esposta al sole è anche esposta a vento, sabbia, salsedine e cloro, elementi che seccano ulteriormente la pelle. Specialmente in caso di scottature è bene scegliere doposole ad azione lenitiva, in grado di donare sollievo alla pelle arrossata.

Il doposole non è uguale alla crema idratante: contiene ingredienti specifici per contrastare i fastidi causati dall'esposizione solare. Solitamente sono sufficientemente traspiranti da permettere al calore "intrappolato" nella pelle accaldata di fuoriuscire, al contrario invece di creme troppo ricche che bloccano l'umidità e non fanno respirare la pelle. Una consistenza troppo densa crea una barriera sulla pelle aumentando la sensazione di bruciore e infiammazione, tipica delle scottature.

Gli ingredienti tipicamente presenti nei doposole aiutano invece a rinfrescare la pelle e donano sollievo:

  • Aloe vera: a proprietà lenitive e rinfrescanti, che la rendono ideale per l'utilizzo dopo l'abbronzatura;
  • Calendula: ha proprietà antinfiammatorie utili per la guarigione di lesioni cutanee, irritazioni e scottature;
  • Burro di karitè: riduce la perdita d'acqua, migliorando l'idratazione della pelle;
  • Olio di jojoba: simile agli oli presenti naturalmente nella pelle, ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti;
  • Vitamina E (Tocopheryl Acetate): svolge un'effetto antiossidante che aiuta a sfiammare la pelle.

Il miglior doposole per pelli sensibili

Rilastil Sun System Latte Doposole

Rilastil Sun System Latte Doposole

Un fluido idratante adatto a tutti i tipi di pelle, anche molto sensibili, che aiuta a rigenerare la pelle dopo l'esposizione al sole e a lenire i rossori. Mantiene la pelle idratata senza appesantirla e per questo è ideale sia per il corpo che per il viso (non è comedogenico, quindi evita la formazione di brufoli e punti neri). Ipoallergenico e senza Nichel, Cobalto, Cromo, Palladio e Mercurio, è ideale anche sui bambini. Si assorbe facilmente e il flacone da 400 ml con erogatore rende l'applicazione comoda.

Il miglior doposole in gel

Angstrom Protect Crema Gel Doposole Idratante

Angstrom Protect Crema Gel Doposole Idratante

La sua formula rinfrescante e la consistenza leggera apporta freschezza e un effetto lenitivo alla pelle. Contiene Triple Moist Complex, un complesso di ingredienti che dona idratazione intensa e di lunga durata in grado di contrastre la disidratazione provocata dal sole. Previene la desquamazione e il classico "spellamento" dell'abbronzatura. Lascia la pelle liscia come seta e non grassa.

Il miglior doposole in crema

Filorga Creme Universelle

Filorga Creme Universelle

La crema universale per viso, corpo e per tutta la famiglia ideale come trattamento quotidiano per diverse occasioni. Nutre, ripara e protegge la cute arrossata e irritata in tutte le occasioni in cui si presenta il bisogno, come appunto l'esposizione solare, ma anche la rasatura o irritazioni di varia natura. Può essere utilizzata anche sui bambini a partire dai 3 anni.

Il miglior doposole in olio

Vea Mix Olio Secco Spray Multivitaminico

Vea Mix Olio Secco Spray Multivitaminico

Contiene un'associazione innovativa di vitamina A, E, C, F, conzima Q10 e Acido Lipoico. Questi nutrienti donano alle cellule elevata azione antiossidante in grado di contrastare l'invecchiamento cutaneo e i danni provocati dall'eccessiva esposizione al sole. Ipoallergenico, è confezionato in un flacone nel quale non possono entrare aria e luce, in modo da permettere alla soluzione di rimanere stabile nel tempo. Ideale per la pelle secca, arrossata anche nella zona genitale o sulla pelle depilata con la ceretta.

Il miglior doposole spray

Rilastil Sun System Transparent Spray Doposole

Rilastil Sun System Transparent Spray Doposole

Un trattamento lenitivo e idratante che rigenera la pelle esposta al sole e la rende più elastica. Ideale anche sulle pelli sensibili, è particolarmente pratico grazie al formato spray che permette di applicare il prodotto in pochi gesti. La consistenza ultraleggera si assorbe molto velocemente, ripristinando immediatamente l'idratazione della pelle.

Il miglior doposole per scottature ed eritemi

ConnettivinaSole crema gel

ConnettivinaSole crema gel

Una crema leggera che favorisce la guarigione della pelle in caso di irritazioni e scottature. Contiene acido ialuronico 0,1%, estratto di semi di avena 5%, vitamina E, ceramide e dragosine: tutti ingredienti con azione antiossidante e calmante. Dona immediato sollievo e freschezza alla pelle bruciata, che ritrova idratazione e nutrimento. Viene assorbita rapidamente senza ungere, grazie alla texture fluida.

I prodotti migliori per prolungare l'abbronzatura

Una volta guadagnata l'abbronzatura (con i dovuti accorgimenti del caso!) vogliamo mantenerla il più a lungo possibile. Ecco qualche consiglio per ritardare il momento in cui torneremo al classico pallore dell'inverno:

  • Lavarsi con acqua fresca: l'acqua calda tende a seccare maggiormente la pelle, eliminando più in fretta lo strato superficiale abbronzato;
  • Utilizzare bagnodoccia oleosi: i detergenti schiumosi come quelli in gel, contribuiscono a seccare la pelle, meglio quindi preferire un prodotto altamente nutriente. Noi ti consigliamo Restivoil Olio doccia per pelli sensibili e delicate;
  • Bevi tanta acqua e assumi cibi ricchi di betacarotene, come carote e albicocche.

Inoltre puoi mantenere la pelle idratata e sublimare la tua abbronzatura con prodotti specifici in grado di prolungarne la durata: