Come trattare ed eliminare i pidocchi

30/09/2020 Salute

Quest'anno la scuola è ricominciata, tra difficoltà e polemiche, con le necessarie misure volte a ostacolare la diffusione del Covid-19. Sembra davvero tutto diverso, eppure c'è qualcosa che anche quest'anno resta uguale a se stessa e che ogni genitore conosce: la paura dei pidocchi!

Che cosa sono i pidocchi?

I pidocchi sono dei piccoli insetti parassiti che vivono sulla testa e si nutrono del sangue del cuoio capelluto. Qui trovano infatti la temperatura ottimale alla loro sopravvivenza, e infestano quindi testa e capelli di adulti e soprattutto bambini. Con le loro zampe a forma di uncino si saldano ai capelli e al cuoio, rendendo difficoltosa la loro eliminazione. Le femmine dei pidocchi depongono le uova, le lendini: ne depongono circa 6 al giorno, quindi sebbene la vita media di un pidocchio sia di massimo 30 giorni, in questo periodo possono deporre fino a 300 uova dunque facilmente da pochi pidocchi ci si trova con un'infestazione di pidocchi e lendini difficile da eliminare. Oltretutto anche dopo aver eliminato i pidocchi, si possono anche trovare le loro lendini sulla testa, che una volta schiuse daranno vita a nuovi pidocchi.

Perché i pidocchi sono più diffusi tra bambini e ragazzi?

La diffusione delle infestazioni da pidocchi e lendini è certamente maggiore tra i bambini e i ragazzi, e infatti la scuola diventa facilmente uno dei luoghi prediletti per il passaggio. I pidocchi infatti si trasmettono unicamente per contatto diretto tra chi ne è affetto, e certamente bambini e ragazzi più facilmente entrano in contatto sia attraverso il gioco, sia condividendo gli spazi come possono essere quelli di un'aula scolastica. Lo scambio di indumenti è un altro veicolo di contatto, il passaggio ad esempio di sciarpe e capellini facilita molto la diffusione del contagio. Certamente la trasmissione dei pidocchi non dipende da fattori di igiene personale, anche se è buona normale tenere sciarpe, cappelli e vestiti puliti, ma unicamente dal contatto ravvicinato tra due teste (gli indumenti possono essere veicolo di contagio solo nell'immediato, dal momento che un pidocchio non vive a lungo su una sciarpa, se non può immediatamente "saltare" su una nuova testa).

Prodotti efficaci per prevenire i pidocchi

Esiste allora il modo di prevenire quella che sembra un'infestazione senza soluzione? Possiamo consigliarvi alcuni prodotti molto efficaci in via preventiva, ovvero per prevenire e dunque evitare l'infestazione da pidocchi.

Rausch Shampoo Speciale Alla Corteccia di Salice 200 ml

Rausch Shampoo Speciale Alla Corteccia di Salice 200 ml

E'uno shampoo che oltre a svolgere un'efficace azione contro la forfora grazie, fa anche un'ottima prevenzione dei pidocchi. La sua formulazione a base di distillato di corteccia di salice, olio di timo, zolfo e acido salicilico svolge un'efficace azione antisettica, creando sul cuoio capelluto un ambiente decisamente ostile a parassiti come i pidocchi. Regola anche la produzione di sebo, spesso eccessiva negli adolescenti che vivono importanti variazioni ormonali. L'azione lenitiva su prurito e irritazione completa le proprietà di questo shampoo per prevenire i pidocchi.

Rausch Shampoo Speciale Alla Corteccia di Salice 200 ml

Rausch Spray Speciale alla Corteccia di Salice Preventivo dei Pidocchi 100 ml

Da abbinare all'utilizzo dello shampoo, ha un'azione antisettica e disinfettante che allontana i pidocchi. Si rivela inoltre particolarmente indicato per districare i capelli, che rende più morbidi e pettinabili. Può essere utilizzato come trattamento preventivo dei pidocchi anche nei bambini.

Paranix Prevent - Spray Antipidocchi Preventivo 100ml

Paranix Prevent - Spray Antipidocchi Preventivo 100 ml

E' un'altra valida alternativa per prevenire le infestazioni da pidocchi. E' utile soprattutto quando in casa, o a scuola, qualcuno ha avuto i pidocchi e si vuole quindi evitare di prenderli. Ha una formula a base di olio di cocco e anice che hanno proprietà lenitive ed emolliente, e acido ialuronico che svolge un'azione antivirale, antimicrobica e antisettica, scoraggiando la presenza di funghi e parassiti.

Prodotti per eliminare i pidocchi

Se la prevenzione non ha avuto l'efficacia sperata, o se abbiamo preso i pidocchi senza poter correre ai ripari in anticipo, dovremo ricorrere a prodotti specifici per debellarli.

Rausch Stop ai Pidocchi - Trattamento Antipidocchi e Antilendini 125ml

Rausch Stop ai Pidocchi - Trattamento Antipidocchi e Antilendini 125ml

E' un trattamento che elimina pidocchi e lendini in modo efficace e delicato, senza ricorrere ad agenti chimici ed è pertanto indicato per un uso anche sui bambini. La sua efficacia è duplice e sicura grazie alla speciale formula che agisce sia sui pidocchi, sia sulle lendini:

  • L'olio d'andiroba, l‘olio di colza e l‘olio di cocco soffocano i pidocchi;
  • L'aceto di quassia attacca l‘involucro di chitina delle lendini, impedendo lo sgusciare di nuove larve e dunque il proliferare dei parassiti.

Il trattamento va applicato sul cuoio capelluto e lasciato agire almeno 5-10 minuti prima di risciacquarlo. Per avere una sicurezza maggiore della sua efficacia, ripetere il trattamento una settimana dopo la prima applicazione. Si consiglia inoltre di pettinare i capelli con lo speciale pettine Rausch per eliminare pidocchi e lendini, e di effettuare un accurato controllo dopo 15 giorni.

Rausch Shampoo Speciale Alla Corteccia di Salice 200 ml

Paranix Shampoo Antipidocchi e Lendini 200ml + Pettine Elimina Pidocchi

E' un trattamento antipidocchi in shampoo che facilita l'eliminazione dei pidocchi e delle loro uova. Anch'esso svolge una doppia azione contro pidocchi e lendini:

  • Soffoca pidocchi e lendini;
  • Disidrata pidocchi e lendini.

Agisce quindi in modo puramente meccanico e non contiene agenti chimici che potrebbero creare irritabilità, soprattutto nei bambini. Solitamente con due applicazioni di shampoo a distanza di una settimana una dall'altra, e rimuovendo fisicamente pidocchi e lendini con l'apposito pettine, l'infestazione è risolta. Si può comunque eventualmente procedere con una terza applicazione.

Consigli per evitare il ripresentarsi dei pidocchi

Il ripresentarsi dei pidocchi dopo essere stati debellati è un fenomeno molto comune, soprattutto all'interno della stessa famiglia o ambiente. Possiamo allora avere alcuni accorgimenti per prevenire l'infestazione o il ripresentarsi dei pidocchi:

  • Disinfettare accuratamente ogni ambiente dopo aver eliminato i pidocchi;
  • Tenere sempre perfettamente puliti spazzole e pettini, soprattutto se vengono a contatto con i pidocchi (utilizzare spazzole e pettini separati se si hanno i pidocchi);
  • Controllare regolarmente la testa, soprattutto se ci sono stati casi di pidocchi a scuola o in famiglia;
  • Evitare di condividere elastici, cappelli e sciarpe con gli amici;
  • Raccogliere i capelli lunghi;
  • Fare un trattamento preventivo nel caso si abbiano bambini in età scolare, o nel caso di pidocchi in famiglia.